Taxi Teheran di Jafar Panahi

Jafar Panahi si improvvisa tassista per aggirare la censura governativa catturando così i volti e le storie della sua Teheran da una prospettiva nuova e inusuale. Un esperimento cinematografico ben riuscito.

Taxi Teheran

Donne e uomini, ricchi e poveri, delinquenti e gentiluomini scendono e salgono dal taxi dell’inesperto autista Panahi, raccontando tra risate e emozioni l’Iran di oggi, fra personaggi incredibili e storie di vita quotidiana.

Taxi Teheran
Teheran

Manifesto di una città

Il film è un affresco vivo e pulsante della capitale persiana, con i suoi pregi, i suoi difetti e le sue  stranezze. Inoltre è l’occasione di osservare da vicino la “giornata tipo” di un tassista di Teheran. Jafar Panahi infatti sceglie di “camuffarsi” da uomo comune per ottenere dal popolo delle reazioni più genuine e naturali, giungendo così al suo intento.

Dopo le numerose proteste antigovernative le opere del regista sono infatti state poste sotto censura e allo stesso regista è vietato di produrre o dirigere qualsivoglia tipo di film. Jafar Panahi però non ha voluto rinunciare al suo desiderio di portare alla luce la vita dei persiani e con questo stratagemma riesce a fare entrambe le cose. Naturalmente così facendo condanna anche il suo film ad essere un vero e proprio esperimento cinematografico, un nuovo modo per entrare in contatto con il proprio popolo e senza paura di essere indiscreto.

Taxi Teheran
Due delle clienti del taxi protagoniste del film

Per scoprire Teheran

Taxi Teheran è un film perfetto per chi è semplicemente curioso, per chi non ha pregiudizi sui persiani e vuole solo scoprirli. Jafar Panahi, d’altronde, non vuole fare altro che mostrarci le mille anime che popolano la Capitale. Fra vecchie signore con pesciolini rossi e contrabbandieri di film, Taxi Teheran vi rapirà per le vie della città, mostrandovi il volto “struccato” dei persiani del nostro tempo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Taxi Teheran di Jafar Panahi

  1. Non vado spesso al cinema, ma questo film merita.

    Piace a 1 persona

    1. Assolutamente, pensa che è arrivata a consigliarlmelo mia madre che quando sente anche solo una parola araba scappa 😅😂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close